La decorazione floreale è arte recente, se quando si parla di decorazione floreale si intende quella codificata da Constance Spry nel 1920.
In Italia l’interesse verso la decorazione floreale si accese intorno agli anni ’60 del secolo scorso, periodo in cui iniziarono ad essere organizzati brevi corsi di tale disciplina nelle città di Milano, Genova, Firenze e Roma con vari docenti tra i quali Mary Scott Orsman, Julia Clements, conosciutissima quest’ultima in Italia per le sue numerose pubblicazioni, e Camilla Malvasia.
Nel 1962 Ida Noble Borletti pubblico “I fiori nella casa”.

Rosnella Cajello Fazio nel 1967 istituì a Sanremo la prima Scuola Italiana di Decorazione Floreale per amatori, dove, mediante corsi quinquennali organicamente strutturati, venivano considerati in maniera sistematica tutti gli aspetti storici tecnici ed estetici di quest'arte.

Le particolarità della Scuola sono state: l’aver introdotto lo Stile d’Epoca focalizzato sulla cultura artistica italiana, l’aver creato lo Stile Moderno Italiano e l’aver codificato nel Nuovo Stile la tendenza contemporanea della decorazione floreale

Copyright © 2015 I.I.D.F.A.
All Rights Reserved.